skip to Main Content

Trio corno, violino e pianoforte

0.00

Giovedì 5 novembre, ore 18.00
Aula Magna del Polo Bianciardi, Grosseto

300 disponibili

COD: ilaria-giovanni-jacopo Categoria:

Descrizione

Rassegna “Giovani in musica” 2020
Giovedì 5 Novembre, ore 18.00
Aula Magna del Polo Bianciardi, Piazza De Maria 31 – Grosseto

ILARIA PINELLI, violino
GIOVANNI MARIA CASTELLI, corno
JACOPO MAI, pianoforte

PROGRAMMA

  • J. Brahms, Rapsodia op.79 n.2 
  • Sarasate, Introduzione e Tarantella 
  • Saint Saëns, Romanza per corno e pianoforte op. 67
  • J. Brahms, Trio op. 40 
    • I – Andante
    • II – Scherzo, Allegro
    • III – Adagio mesto
    • IV – Finale, Allegro con brio

ILARIA PINELLI

La ventitreenne Ilaria Pinelli ha cominciato lo studio del violino a 10 anni a Grosseto con il maestro Claudio Cavalieri, proseguendoli all’ISSM “Franci” di Siena dove ha ottenuto una borsa di studio e collezionando importanti riconoscimenti fra i quali il primo premio assoluto al Concorso Nazionale “Gian Galeazzo Visconti” di Roma per tre edizioni consecutive. Nel suo curriculum trovano posto una formazione continua alla scuola di nomi prestigiosi, importanti collaborazioni nonché la presenza in numerose orchestre della Toscana come l’Orchestra Guido d’Arezzo, l’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto, l’Orchestra da Camera Carlo Cavalieri, l’Orchestra Haendel di Piombino, l’Orchestra Giovanile della Waldorf Schule di Salisburgo. Attualmente frequenta il Triennio Accademico presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi-Tonelli” di Modena, nella classe del M° Stefano Pagliani.
Il duo Pinelli – Mai nasce nel 2010 e subito ottiene il consenso della giuria conseguendo il primo premio nella sezione musica da camera del concorso nazionale Riviera Etrusca, primi premi al Concorso di Grosseto “Palmiero Giannetti” per tre edizioni consecutive dal 2012 al 2014 e un secondo premio all’interno della 18° edizione del concorso “Giulio Rospigliosi”. Ilaria ha conseguito premi anche in concorsi solistici, fra cui Primo Assoluto per tre edizioni consecutive al concorso “Visconti” di Roma.

GIOVANNI MARIA CASTELLI

Giovanni Maria Castelli ha studiato col M° Mario Bruno presso la Scuola di Musica “G. Verdi” di Prato. Dal 2010 al 2012 ha ricoperto i ruoli di 1° e 2° corno presso la Juniorchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, con la quale si è esibito in vari concerti sotto la guida di direttori di fama internazionale, come Franco Petracchi, Carlo Rizzari, Simone Genuini.
Nel 2017, presso l’ISSM “P. Mascagni” di Livorno, ha conseguito laurea biennale col massimo dei voti sotto la guida del M° Stefano Guidi. Nel frattempo è stato 1° corno dell’Orchestra Giovanile di Roma, ha partecipato a varie masterclasses (ISAMasterclass, Fiesole, Livorno, Roma, Lubiana, Italian Brass Week), ha collaborato con varie orchestre e ensemble cameristici (Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini”, MIC Ensemble di Firenze, Prometheus Chamber Orchestra di Roma, Orchestra “Città di Grosseto”, Orchestra Toscana dei Conservatori, “I solisti dell’OTC”,). Dal 2019 collabora con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Attualmente frequenta un corso di perfezionamento col M° Luca Benucci presso la Scuola di Musica di Fiesole.

JACOPO MAI

Jacopo Mai, grossetano, ha iniziato lo studio del pianoforte a 6 anni presso l’Istituto Musicale della sua città con la Prof. Gloria Mazzi ed ha conseguito la laurea con il massimo dei voti all’ ISSM “P. Mascagni” di Livorno sotto la guida del M° Rivera nel 2019. Ha frequentato masterclass con i Maestri Premuroso, Barboro, Bruno, Weiss, Vaarni, Bogino, Chochieva, Balazs Fulei e Sven Birch. Ha vinto la Borsa di studio al Campus delle Arti 2016, la Borsa di studio“Ugo Ferrario” e del Biennio destinate agli studenti dei corsi superiori di pianoforte dell’ISSM “P.Mascagni”, la borsa “Erasmus+” grazie alla quale ha studiato per 6 mesi in Lettonia, a Riga, sotto la guida di Sergeji Osokins.
Si è esibito in numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali ottenendo sempre consensi e primi premi nella categoria solista, quattro mani e nella sezione di musica da camera.
Nell’aprile del 2017 si è esibito nel recital “Omaggio a Franz Liszt” a Budapest, all’istituto Italiano di Cultura e alla “Gold Hall” di Riga, in Lettonia in occasione delle Celebrazioni per l’“Europe Day 2018” organizzata dall’Ambasciata Italiana in Riga, e presso la Sala Beethoven dell’Espoo Music Institute in Finlandia. Ha svolto per due anni consecutivi il ruolo di pianista accompagnatore presso l’ISSM “Mascagni” di Livorno in vari concerti classi di strumento e canto. Ha inciso il suo primo CD dal titolo “Visioni Lisztiane” per l’etichetta Sheva Collection a gennaio del 2018.

INGRESSO LIBERO (entrata dal lato parcheggio)

POSTI CONTINGENTATI, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: telefonando al 339 7960148 o via mail a agimus.grosseto@agimus.it

OBBLIGO DI MASCHERINA ALL’INGRESSO.

PER ACCESSO AI CONCERTI:

  1. Venire muniti di mascherina
  2. Stampare documento allegato (qualora foste impossibilitati verrà fatto compilare in loco prima del concerto)
  3. Seguire ciò che verrà indicato all’ingresso dal personale apposito
  4. Al momento della prenotazione comunicare nome e cognome, se si interviene con accompagnatore e se questi fa parte del nucleo familiare, al fine di predisporre le sedute.

Dettagli evento

Data: Novembre 05, 2020

Orario inizio: 18:00 CET

Orario fine: 19:30 CET

Luogo: Aula Magna del Polo Bianciardi - Piazza De Maria 31, Grosseto

Telefono: 339 7960148

Email: agimus.grosseto@agimus.it

Back To Top