skip to Main Content

Trio “Accademia Amiata Ensemble”

GIOVEDÌ 16 SETTEMBRE, ORE 18.00

Claudio Cavalieri – Violino
Marina Zannerini
– Clarinetto
Ettore Candela – Pianoforte

Aula Magna del Polo Bianciardi, Piazza De Maria, 31 Grosseto
INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 339 7960148, agimus.grosseto@agimus.it  

 

Descrizione

Aula Magna del Polo Bianciardi, Piazza De Maria, 31 Grosseto

 

Claudio Cavalieri – Violino
Marina Zannerini
– Clarinetto
Ettore Candela – Pianoforte

Il 900 musicale, così ricco e variegato di correnti, oltre a novità nel campo dell’armonia, della forma, del ritmo, dell’orchestrazione, per citare solo le principali, ha visto la ricerca di nuove sonorità che ha portato alla nascita di formazioni strumentali cameristiche inusitate, a volte anche provocatorie, come gli ensemble di percussioni ( Cage e Varese), fno all’inserimento di
strumenti etnici ed elettronici.
Il trio con il pianoforte ha sempre visto la presenza del violino e del violoncello, tranne rari casi,
come in Brahms.
In questo secolo importanti compositori come Bartok, Stravinskij, Ives, Milhaud ed altri hanno sperimentato una nuova formazione che vede, oltre al pianoforte , il clarinetto afancato al
violino , impensabile nel secolo precedente, con risultati sonori sorprendenti.
Il programma presentato dal Trio dell’Accademia Amiata Ensemble ci invita ad esplorare questo
particolare e sorprendente mondo sonoro.


PROGRAMMA

Max Bruch – Selezione dagli 8 pezzi per clarinetto, viola e pianoforte Op. 83
(trascrizione per violino, clarinetto e pianoforte)
Darius Milhaud – Suite per violino, clarinetto e pianoforte Op. 157b
Dimitri Shostakovich – Five pieces per due violini e pianoforte
(trascrizione per violino, clarinetto e pianoforte)

INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 339 7960148, agimus.grosseto@agimus.it

 

Back To Top