skip to Main Content

MUSICA DI MARE- Andrea Oliva

DOMENICA 26 GIUGNO, ORE 18.00

Piazza Solti
Castiglione della Pescaia (GR)
INGRESSO LIBERO
Informazioni:iat@comune.castiglionedellapescaia.gr.it – tel.  0564 927244
Per prenotazioni e informazioni sulla mastercass: agimus.grosseto@agimus.it

 

 

Descrizione

All’interno della prima edizione del Festival Musica di Mare, un salotto musicale con musicisti e artisti del panorama nazionale e internazionale, appuntamento con il flautista Andrea Oliva, alle ore 18.00 nel suggestivo contesto di Piazza Solti, nella parte alta del borgo medioevale di Castiglione della Pescaia. Alle ore 15.00 delle stesse giornate si terrà una masterclass dedicate ai giovani presso la sala consiliare Gabriella Lorenzoni in via Cesare Battisti. Si tratta di vere e proprie lezioni-concerto in cui gli aspiranti musicisti potranno confrontarsi con coloro che hanno iniziato un percorso importante prima di loro, parlare delle opportunità che questo mondo offre, ma anche dei momenti più difficile e soluzioni che si possono trovare.
A intervistare gli artisti ci saranno il direttore responsabile di Suonare News e Amadeus Filippo Michelangeli, il giornalista Vittorio Introcaso, la conduttrice radiotelevisiva di programmi musicali Valentina Lo Surdo.

Musica di mare nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia di affiancare ai tanti eventi estivi dedicati al teatro, al cinema e agli altri linguaggi culturali, un festival musicale. Un occasione di confronto con i musicisti, dove l’attenzione non è solo sull’esibizione, ma anche sul percorso professionale dell’artista, in una conversazione sul mondo della musica.

ANDREA OLIVA

“Andrea Oliva è uno dei migliori flautisti della sua generazione, una stella brillante nel mondo del flauto”: così Sir James Galway definisce il Primo Flauto solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, ruolo ricoperto dal 2003. Nato a Modena nel 1977, si diploma con il massimo dei voti all’Istituto Musicale Pareggiato Vecchi-Tonelli di Modena-Carpi sotto la guida di G. Betti, perfezionandosi poi con C. Montafia, M. Marasco, G. Cambursano, J.C. Gérard, M. Hasel, A. Blau, e Sir J. Galway.
Già membro effettivo della Gustav Mahler Jugendorchester, ha frequentato l’Accademia Herbert von Karajan ed è stato invitato, a soli 23 anni, come Primo Flauto ospite dai Berliner Philharmoniker sotto la direzione di prestigiose bacchette quali C. Abbado, L. Maazel, V. Gerghiev, M. Jansons e B. Haitink.
Invitato personalmente da C. Abbado, ha suonato con l’Orchestra Mozart di Bologna e ha collaborato come docente all’Accademia dell’Orchestra stessa. Nel ruolo di primo flauto, collabora con numerose orchestre europee. Si è esibito in veste di solista con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretto da C. Hogwood, M.W. Chung e A. Pappano. Nel 2012 ha inoltre eseguito la prima italiana del concerto per flauto e orchestra di M.A. Dalbavie diretto da M. Honeck. È membro e fondatore del Quintetto di fiati di S. Cecilia e Concertgebouw e de I Cameristi di Santa Cecilia.

INGRESSO LIBERO
INFORMAZIONI: iat@comune.castiglionedellapescaia.gr.it – tel.  0564 927244
Per prenotazioni e informazioni sulla mastercass: agimus.grosseto@agimus.it

 

 

Dettagli evento

Data: Giugno 26, 2022

Orario inizio: 18:00

Orario fine: 20:00

Luogo: Piazza Solti - Castiglione della Pescaia (GR)

Back To Top
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.