skip to Main Content

Il Novecento francese

GIOVEDÌ 1 LUGLIO, ORE 18.00

Marina Zannerini – Clarinetto
Silvia Gasperini – Pianoforte

Aula Magna del Polo Bianciardi, Piazza De Maria, 31 Grosseto
INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 339 7960148, agimus.grosseto@agimus.it  

 

Descrizione

Aula Magna del Polo Bianciardi, Piazza De Maria, 31 Grosseto


Marina Zannerini
– Clarinetto
Silvia Gasperini – Pianoforte

Il duo clarinetto e pianoforte rappresenta una delle formazioni più in voga dall’epoca del Romanticismo, con Brahms e Schumann, in poi.
Nel 900, il clarinetto, oltre a possedere le sue tipiche qualità di suono caldo ed estremamente espressivo, viene anche sfruttato per le sue incredibili doti tecniche e di estensione.
I maggiori autori di questo periodo li troviamo proprio in questo programma: Poulenc scrive la Sonata nel 1962, poco prima di morire, su commissione del clarinettista Benny Goodman; Debussy scrive la Premiere Rhapsodie nel 1909, commissionata per la prova d’esame del conservatorio, prima con accompagnamento del pianoforte, in seguito ne farà anche una versione orchestrale; Saint Saens scrive la Sonata nel 1921 e anche se la data è successiva alla Rhapsodia di Debussy, il carattere e la scrittura sono di gran lunga molto più retrogradi e più vicini alla forma sonata dello stile classico che non a quello impressionistico tipico di Debussy.

PROGRAMMA
F. Poulenc – Sonata per clarinetto e pianoforte
Saint Saens – Sonata per clarinetto e pianoforte Op. 167
C. Debussy – Clair de lune per pianoforte
C. Debussy – Premiere rhapsodie per clarinetto e pianoforte

INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 339 7960148, agimus.grosseto@agimus.it

 

Back To Top